NAPOLI

VISITA GUIDATA

Scuola secondaria di I e II grado

AMBITO

storia, arte e immagine, storia dell’arte

BELLEZZA E MISTERO NEL CUORE DI NAPOLI 

CAPPELLA SAN SEVERO CHIESA DI SANTA CHIARACHIESA DI SAN DOMENICO MAGGIORE CHIESA DEL GESÙ NUOVO 

ATTIVITà

TEMPI
10.00– 16.30

Escluso il martedì


N° ALUNNI
minimo 40


€ 14.50 pro-capite – escluso il trasporto (vedi paragrafo “Notizie utili”)

Comprensivo di: 

  • Dispensa introduttiva all’uscita (per gli insegnanti);
  • Biglietto ingresso Cappella San Severo;
  • Accompagnatori/guide Argonauta;
  • Schede per il questionario di verifica;
  • Organizzazione generale (prenotazioni, logistica, ecc.).


VISITA GUIDATA

Situato nel cuore del centro antico di Napoli, il Museo Cappella Sansevero è un gioiello del patrimonio artistico internazionale. Con capolavori come il celebre Cristo velato, la cui immagine ha fatto il giro del mondo per la prodigiosa “tessitura” del velo marmoreo, meraviglie del virtuosismo come il disinganno ed enigmatiche presenze come le macchine anatomiche, la Cappella Sansevero rappresenta uno dei più singolari monumenti che l’ingegno umano abbia mai concepito.

Il Complesso Monumentale di Santa Chiara, comprendente Chiesa, Monastero e Convento, fu innalzato dal 1310 al 1328 per volere del monarca Roberto D’Angiò e di sua moglie Sancia di Maiorca. I sovrani, entrambi devoti a San Francesco di Assisi e a Santa Chiara, vollero costruire una cittadella francescana che accogliesse nel monastero le Clarisse e nel convento adiacente i Frati Minori. La Chiesa, nucleo centrale dell’intero complesso, sorse con il titolo di Ostia Santa o Sacro Corpo di Cristo, dedicazione suggerita dal Miracolo Eucaristico di Bolsena, avvenuto nel 1264; la suddetta denominazione mutò da subito in Santa Chiara, probabilmente per lo straordinario numero di Clarisse presenti nel monastero.

La chiesa di San Domenico Maggiore è una chiesa di Napoli, tra le più importanti dal punto di vista storico, artistico e culturale. Fu voluta da Carlo II d’Angiò ed eretta, inizialmente in stile gotico, tra il 1283 e il 1324, divenne la casa madre dei domenicani nel regno di Napoli e chiesa della nobiltà aragonese. Fa parte di un complesso conventuale che si trova nel centro antico della città, nella piazza omonima.

La chiesa del Gesù Nuovo o Trinità Maggiore è una delle più importanti chiese basilicali di Napoli; si erge in piazza del Gesù Nuovo ed è situata ad ovest dell’antico decumano inferiore.

Materiale didattico

Scarica la mini dispensa introduttiva dell'uscita "Bellezza e mistero nel cuore di Napoli"

SCARICA

Galleria media

Guarda le foto e i video

VAI ALLA GALLERIA

Scheda di adesione

Scarica la scheda per richiedere e prenotare le nostre attività

SCARICA

Offerta formativa

Scarica il catalogo dell'offerta formativa 2016/2017

SCARICA

LA NOSTRA SEDE

Vedi la mappa per raggiungerci

apri la mappa

SCRIVI UNA RICHIESTA

Scrivi una mail per qualsiasi informazione

invia email

RICHIEDI UN CONTATTO

Invia il tuo telefono o la tua email e un nostro consulente ti contatterà il prima possibile

richiedi